Per rimontare una tripletta del n° 10 dell’AZPICERNO T. Kosovan  e far esplodere di gioia il Curcio e far vincere il Picerno da un indiavolato Fasano del primo tempo rimanendo in classifica a punteggio pieno.