Federicus, il grande ritorno a settembre!

La macchina organizzativa dell’associazione APS Fortis Murgia si è rimessa in moto per la prossima edizione della festa medievale Federicus.
Dopo più di tre anni dall’ultima edizione di Federicus dal tema “Li agi”, finalmente possiamo annunciare con immensa gioia che la prossima edizione della tanto attesa festa medioevale si terrà nei giorni venerdì 30 settembre, sabato 1° ottobre e domenica 2 ottobre.
Ad annunciarlo è il nuovo direttivo dell’associazione composto dal presidente Fabrizio Quattromini, dal vicepresidente Pietro Dipalo, dal segretario Mary Cristallo, dal consigliere Beppe Piccininni e dal tesoriere Roberto Modeo.
La direzione artistica conterà su tre figure d’eccellenza che hanno reso indimenticabili i passati eventi dell’associazione: Caterina Colonna, Franco Damiano e Alessandro Martello. In collaborazione con i vari gruppi della Aps Fortis Murgia e con tutti i volontari, il trio avrà il compito di realizzare una grande festa che dovrà celebrare la figura dell’imperatore Federico II di Svevia attraverso cortei, manifestazioni, convegni, mostre, spettacoli e tutto ciò che è sempre appartenuto all’impareggiabile stile di Federicus.
Non mancheranno le collaborazioni con tutti gli enti e associazioni – comprese scuole e parrocchie
– che decideranno di prender parte alla preparazione e strutturazione dell’evento proponendo vari progetti.
Fin dalla prima edizione del 2012 Federicus ha raccolto ad Altamura centinaia di migliaia di visitatori da ogni dove. Durante i tre giorni della festa non solo si rivive la stessa atmosfera che respirava il nostro amato imperatore, ma si ha l’occasione di conoscere usi, costumi, tradizioni, leggende, curiosità e tanto altro sulla vita nel medioevo. I turisti diventano così parte attiva e integrante della festa in un clima conviviale e gioioso.

L’amore e la dedizione che la Fortis tutta riversa nell’allestimento di ogni più piccolo particolare a rendere l’evento suggestivo e uno dei più interessanti di tutto il sud Italia.

“Sono sicuro che sarà un successone. Finalmente possiamo tornare a dar lustro alla nostra città e alla figura di Federico II. Ci aspettiamo un grande afflusso di turisti e di appassionati del medioevo che possano non solo godere della festa ma anche fare un vero e proprio tuffo nel passato e nella storia. Il format di quest’anno sarà diverso rispetto alle passate edizioni ma ci impegneremo al massimo affinchè sia memorabile, come e più di prima. Finalmente ci siamo!” – afferma il presidente Fabrizio Quattromini.
Continuate a seguire tutti gli sviluppi sui nostri profili social e il sito web per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità e per scoprire il tema, il programma e le locations di questa edizione.
E già da ora possiamo finalmente augurare un buon Federicus a tutti!